3 motivi per cui l’Augsburger Plärrer è meglio dell’Oktoberfest

Chi non è pratico della Baviera potrebbe non saperlo ma oltre l’Oktoberfest esistono molti altri festival popolari (Volkfest). Avendo trascorso diversi anni ad Augsburg oggi vi parleró dell’Augsburger Plärrer.

L’Oktoberfest è il più grande e conosciuto dei Volkfest ma sicuramente non l’unico degno di nota. In giro per la Baviera ( e nei Land confinanti) durante tutto l’anno ci sono festival popolari di ogni dimensione dove la birra e il cibo tradizionale non mancano mai.
La ricetta è sempre la stessa. Ci sono dei tendoni (Festzelte) sponsorizzati da fabbriche produttrici di birra, tanti stand dove bere altra birra e mangiare, oltre a tante attrazioni e giostre per grandi e piccole.

Il Plärrer è, con circa 1,2 milioni di visitatori per anno, il più grande festival popolare della Svevia. Questo Volkfest richiama una tradizione popolare di più di 200 anni. La prima edizione risale infatti al 1850.
La location del festival non è lontano dal centro della città di Augsburg ed è raggiungibile comodamente con la Strassenbahn 4 (il tram). Il festival è anche facilmente raggiungibile dalla stazione centrale di Augsburg (Augsburg Hauptbahnof).
Di dimensione più piccole rispetto all’Oktoberfest, il Plärrer ha 3 padiglioni, dove gli amanti della birra e degli abiti bavaresi possono passare dei piacevoli momenti.

I 3 Festzelt sono:
– Festzelt Binswanger (Hasen-Bräu)
– Festzelt Schaller (Thorbräu)
– Stenrndl’Am (Bauhaus Riegele)

Per quale motivo il Plärrer è meglio dell’Oktoberfest ?

1. Il Plärrer è due volte all’anno


A differenza dell’Oktoberfest, il Plärrer ha due edizioni annuali. La prima, denominata Frühjahr, inizia durante il fine settimana di Pasqua. La seconda invece, quella di Spätsommer, si svolge a cavallo tra la fine di agosto e l’inizio di settembre. Entrambe le edizioni durano 3 weekend con le settimane tra di essi comprese, incluse.

LEGGI ANCHE  Italiano come Pietro Lombardi

2. Il Plärrer é meno turistico dell’Oktoberfest


L’Oktoberfest è uno degli eventi che attrae più turisti al mondo. Per questo motivo spesso è molto spesso affollato. Trovare un posto a sedere, soprattutto con grandi gruppi e senza prenotare è praticamente impossibile.
Al Plärrer invece spesso, nonostante serve impegnarsi un po’, un posto a sedere si trova sempre.

3. Il costo della birra è più basso

Durante i festival bavaresi spesso scorrono fiumi di birra. Negli ultimi anni il costo della Mass ( il boccale da un litro) all’Oktoberfest è intorno ai 12€. Al Plärrer il costo è intorno ai 9 €. Oltre questo va anche detto che il mercoledì, il boccale da un litro viene venduto a prezzo promozionale di 5 €.

Se vi trovate in Baviera in Estate o nel periodo di Pasqua non vi resta che visitare l’Augsburger Plärrer. Non ve ne pentirete.

Autori

  • Laureato in marketing. Ama viaggiare e conoscere nuove culture. Non è ancora un bravo blogger ... ma per favore non ditegli nulla.

Alan De Ambrogi

Laureato in marketing. Ama viaggiare e conoscere nuove culture. Non è ancora un bravo blogger ... ma per favore non ditegli nulla.

Lascia un commento